Disponibile
ERN301

Tisana calendula fiori

Azione lenitiva, rinfrescante, dismenorrea

Tisana fiori interi Biokyma
Tisana calendula fiori
6,00 €

La calendula (Calendula officinalis L.) impiegata per i suoi fiori detti anche capolini, che vengono adoperati come tisana per la proprietà lenitiva, antinfiammatoria, antisettica e cicatrizzante.

La tisana calendula è utile come sciacqui e/o gargarismi per sfiammare la mucosa della bocca, per le gengive arrossate o irritate, afte e per il mal di gola.

Inoltre aiuta a trattare anche le infiammazioni dello stomaco e dell’intestino.

La calendula allevia i dolori del ciclo mestruale è utile in caso di dismenorrea, grazie alla sua azione antinfiammatoria e antispasmodica.

L’infuso può essere utilizzato anche per uso esterno, per la pelle arrossata a causa di eritemi, screpolature o per pelle sensibile con couperose.

Aiuta ad alleviare il rossore e agevola il ripristino del film idrolipidico.

La calendula è molto impiegata anche sottoforma di crema, per tutta la famiglia anche sui neonati.

Modo d’uso:

  • Uso interno: infondere un cucchiaio di fiori per 150-200 ml d’acqua bollente, filtrare dopo 10 minuti e bere al bisogno. Ottima anche preparate per MACERAZIONE: prendere circe 200 ml d'acqua a temperature ambiente e mettere un cucchiaio da minestra di fiori, lasciare riposare 2 ore, successivamente filtrare e bere.
  • Uso esterno: preparare la tisana come indicato precedentemente e poi applicarla come impacco sul viso.

Formato:

100 gr

Prov0enienza:

Serbia