Condizioni di vendita

Condizioni Generali di vendita

Le presenti condizioni generali di vendita disciplinano l'offerta e la vendita di prodotti erboristici sul sito www.erboristerianatura.it (in seguito definito sito). I prodotti acquistati sul sito sono venduti da L’angolo della salute di Dott.ssa Adamo Martello Assunta (in seguito chiamata "venditrice"), con sede legale in Ragusa (97100, RG) nella via Archimede n. 309 (P. IVA: 01124590884 / C.F. DMMSNT70L54F258H) Ragusa

1. Ambito di applicazione e conclusine del contratto.

1.1 Effettuando l'ordine nelle modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso conoscenza di tutte le indicazioni fornite durante la procedura di acquisto e di accettare integralmente le condizioni Generali di Vendita. La venditrice invita ciascun cliente una volta conclusa la procedura d'acquisto prevista dal sito, a stampare e a conservarne copia dell'ordine o salvare in copia elettronica.

L'offerta e la vendita sul sito dei prodotti costituiscono un contratto a distanza disciplinato dagli artt. 50 e ss. del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 ("Codice del Consumo"), come modificato dal D.Lggs n. 21 del 2014 e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003 n. 70, contenente la disciplina del commercio elettronico.

1.2 Le condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle in vigore alla data di trasmissione dell'ordine di acquisto. Il cliente, inoltre, è tenuto a leggere attentamente le presenti Condizioni Generali di vendita, nonché tutte le altre informazioni che la Venditrice gli fornisce sul Sito, sia prima che durante la procedura di acquisto.

1.3 La venditrice potrà modificare, in qualsiasi momento e senza preavviso, il contenuto delle Condizioni Generali di cui al presente documento. Le modifiche eventualmente apportate acquisteranno efficacia a far data della pubblicazione sul sito. I clienti sono pertanto invitati ad accedere regolarmente al Sito per verificare la presenza di eventuali modifiche e/o aggiornamenti delle condizioni Generali di Vendita.

2.1 L’acquisto sul Sito è consentito a clienti registrati che rivestano sia la qualità di consumatori sia a clienti che non rivestano tale qualità. Ai sensi dell’art. 3, I comma, lett. a) del Codice del Consumo, viene definito consumatore la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta. L’inserimento della P. IVA durante la procedura di acquisto è considerato indice del fatto che l'acquisto viene effettuato per scopi inerenti l'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale svolta.

2.2 La Venditrice è un rivenditore virtuale che costruisce la propria offerta commerciale oltre che sulla merce presente nei propri magazzini, anche sulla base delle disponibilità comunicate dai propri fornitori. Il Sito viene costantemente aggiornato al fine di garantire la massima corrispondenza fra le disponibilità comunicate dai fornitori e quelle indicate sul Sito. Tuttavia può accadere, anche a causa della possibilità che più utenti acquistino contemporaneamente lo stesso Prodotto, e, che pertanto il Prodotto ordinato non sia più disponibile successivamente alla trasmissione dell’ordine di acquisto. In tal caso, il Cliente sarà prontamente informato a mezzo a-mail che l'evasione dell'ordine da parte della Venditrice sarà rimandato alla disponibilità della merce in magazzino. In tal caso il Cliente non avrà diritto ad alcun rimborso né ad indennizzi o risarcimenti di sorta.

3. Informazioni dirette alla conclusione del contratto.

Ai sensi e per gli effetti del Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 recante disposizioni in materia di commercio elettronico, la Venditrice informa il Cliente che:

3.1 Le fasi per l'effettuazione dell'ordine e per concludere il contratto di acquisto sono chiaramente evidenziate nella sequenza di pagine del sito attraverso testi esplicativi, seguendo le istruzioni che compariranno man mano sul sito. E' opportuno prendere visione dell'informativa sul recesso che è memorizzabile e stampabile in qualsiasi momento.

3.2 Prima di procedere alla trasmissione del modulo d’ordine, il Cliente potrà individuare e correggere eventuali errori di inserimento dei dati seguendo le istruzioni di volta in volta indicate sul Sito che accompagneranno le diverse fasi dell’acquisto e accettare le Condizioni Generali di Vendita;

3.3 La corretta ricezione dell'ordine è confermata dalla Venditrice, mediante una risposta a mezzo mezzo e-mail, inviata automaticamente dal server all'indirizzo comunicato dal Cliente nella quale saranno ricapitolati tutti gli estremi dell'ordine stesso, ossia, le caratteristiche essenziali del prodotto acquistato, l’indicazione dettagliata del prezzo, il mezzo di pagamento utilizzato, le spese di consegna e gli eventuali costi aggiuntivi, nonché un "Numero ordine Cliente" da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con la Venditrice. Il cliente a sua volta si impegna a verificare la correttezza dei dati contenuti nel messaggio ricevuto e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento. Il cliente riceverà questa e-mail automatica conferma subito ad ogni ordine effettuato. Il mancato ricevimento indica un'anomalia che deve allarmare il cliente e permettergli di chiarirla contattandoci. Le anomalie più frequenti si riferiscono a errore di digitazione dell'indirizzo di posta elettronica oppure a convinzioni di aver concluso un ordine ma in realtà le merci sono ancora nel carrello e l'ordine non è stato ancora chiuso.

3.4 In caso di mancata accettazione dell'ordine la Venditrice garantisce tempestiva comunicazione al Cliente.

3.5 Nel caso in cui l'ordine richieda un pagamento successivo come ad esempio pagamento tramite bonifico bancario, la Venditrice confermerà la disponibilità dei prodotti e l'effettuazione degli eventuali sconti e/ o maggiorazioni qualora esistenti. Il cliente, ricevuta conferma di disponibilità, provvederà al pagamento dell'ordine ed ad informare il venditore inviando via fax o tramite a-mail una copia della ricevuta di pagamento. Qualora entro tre giorni dalla conferma di disponibilità il venditore non abbia ricevuto ancora la conferma del pagamento, il cliente perderà la priorità sulla disponibilità dei prodotti. In tal caso, la venditrice pur mantenendo l'ordine e pur rimanendo in attesa del pagamento e fino all'arrivo del pagamento stesso, si riserva di utilizzare i prodotti per eventuali altri ordini qualora fossero gli unici disponibili in quel momento.

3.6 Il modulo d’ordine sarà archiviato nella banca dati della Venditrice per il tempo necessario alla esecuzione dello stesso e, comunque, nei termini di legge. Il Cliente che ha effettuato l’acquisto con registrazione potrà verificarne lo stato dal Sito alla sezione “ordini”.

3.7 La lingua a disposizione dei clienti per la conclusione del contratto è l’italiano.

4. Informazioni sulle caratteristiche e sui prezzi dei prodotti.

4.1 I prodotti sono accompagnati da una scheda informativa che ne illustra le caratteristiche.

4.2 La Venditrice farà del proprio meglio affinché’ le immagini dei Prodotti pubblicate sul Sito rappresentino quanto più fedelmente possibile i Prodotti messi in vendita. Resta comunque inteso che l'immagine così come la descrizione a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensione, prodotti e accessori presenti in figura e altro. Tutte le informazioni di supporto all'acquisto sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di un singolo prodotto e possono cambiare in ogni momento secondo le esigenze della Venditrice e di variazioni di produzione e commercializzazione delle varie ditte produttrici e fornitrici. In tutti i casi, piccole variazioni del prodotto, che non ne modifichino le caratteristiche d’uso, possono essere apportate dalla Venditrice senza preavviso e non possono essere invocate dal Cliente come causa per annullamento dell’ordine.

4.3 I prodotti sono offerti al prezzo indicato sul sito alla data in cui viene eseguito l'ordine.

4.4 I prezzi dei prodotti sono da intendersi comprensivi di IVA che sarà indicata in dettaglio nella fattura per l'acquisto del prodotto, laddove emessa.

4.5 I prezzi, in ogni caso, non comprendono le spese di trasporto e consegna che sono comunque indicate nella sezione finale prima dell'invio dell'ordine.

5. Ordini di acquisto.

  1. La Venditrice si riserva l’accettazione degli ordini inoltrati ed il diritto di rifiutare ordini che provengano:
  2. a) da un Cliente con cui essa abbia in corso un contenzioso legale;
  3. b) da un Cliente che abbia in precedenza violato le condizioni e/o i termini del contratto di acquisto con la Venditrice;
  4. c) da un Cliente che sia stato coinvolto in frodi di qualsiasi tipo ed, in particolare, in frodi relative a pagamenti con carta di credito.
  5. d) da Clienti che abbiano rilasciato dati identificativi falsi, incompleti o comunque inesatti.

6. Modalità di pagamento

6.1. Il pagamento dei Prodotti acquistati sul Sito può essere effettuato mediante le modalità indicate durante la procedura di acquisto disciplinate nei paragrafi che seguono. Alcune modalità di pagamento potrebbero non essere utilizzabili a causa del tipo di Prodotto acquistato e/o della modalità di consegna o spedizione. Le modalità di pagamento effettivamente a disposizione del Cliente in relazione al singolo Prodotto saranno specificamente indicate durante la procedura di acquisto.

6.2 Carta di credito. Il pagamento dei Prodotti acquistati sul Sito può essere effettuato mediante carta di credito direttamente tramite il Sito. Le carte di credito accettate dalla Venditrice saranno specificamente indicate nella pagina della modalità di pagamento. In tutti i casi di risoluzione del contratto e conseguente cancellazione dell’ordine prima dell’addebito effettivo sulla carta di credito del Cliente, la Venditrice richiederà all’emittente della carta di riferimento lo svincolo dell’importo impegnato tramite i sistemi bancari. I tempi di svincolo dipendono esclusivamente dall’emittente della carta di credito. Una volta richiesto all’emittente della carta di credito lo svincolo dell’importo impegnato, in nessun caso la Venditrice potrà essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati dal ritardo nel mancato svincolo dell’importo impegnato da parte del sistema bancario. Al fine di accertare l’identità e la titolarità del Cliente ad effettuare il pagamento, la Venditrice si riserva il diritto di chiedere al Cliente informazioni integrative (ad esempio numero di telefono di rete fissa, o copia fronte/retro della carta d’identità in corso di validità o qualsiasi altro documento ritenuto opportuno tramite e-mail o fax).
Nella e-mail di richiesta sarà specificato il termine entro il quale il documento deve pervenire alla Venditrice. Tale termine non sarà, salvo diversa pattuizione intervenuta tra le parti, superiore a 4 giorni lavorativi. In attesa del ricevimento del documento richiesto, l’ordine sarà sospeso. Nel caso di richiesta, il Cliente è tenuto all’invio dei documenti richiesti nel termine indicato (4 giorni) o nel diverso termine pattuito. Nel caso in cui la Venditrice non riceva tali documenti nel termine specificato nella e-mail di richiesta ovvero riceva documenti scaduti o non validi il contratto si intenderà risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c., e l’ordine conseguentemente cancellato, salvo il diritto della Venditrice al risarcimento di qualunque danno in cui la stessa possa essere incorsa a causa della cancellazione dell'ordine. La risoluzione del contratto, di cui il Cliente sarà avvisato tramite e-mail, entro e non oltre 10 giorni dalla scadenza del termine per l’invio dei documenti richiesti dalla Venditrice, comporterà la cancellazione dell’ordine. Nel caso in cui la Venditrice riceva nel termine indicato la documentazione richiesta, i termini di spedizione, cioè di presa in carico del Prodotto da parte del corriere, decorreranno dalla data del ricevimento della documentazione, o dalla data di conferma della transazione da parte della centrale prevenzione rischio frodi. In nessun momento della procedura di acquisto la Venditrice è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito del Cliente trasmesse tramite connessione protetta, direttamente al sito dell’emittente della carta. Nessun archivio informatico della Venditrice conserva tali dati. In nessun caso, dunque, la Venditrice può essere ritenuta responsabile per un eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all'atto del pagamento di prodotti acquistati sul sito: www.naturadentro.it

6.3 PayPal. Il pagamento dei Prodotti acquistati sul Sito può essere effettuato mediante PayPal, in base ai termini e alle condizioni di contratto convenute tra il Cliente e PayPal. Nel caso di pagamento mediante PayPal, l’importo relativo all’acquisto effettuato sarà addebitato da PayPal immediatamente, contestualmente alla trasmissione del modulo d’ordine. In tutti i casi di risoluzione del contratto e conseguente cancellazione dell’ordine, l’importo relativo all’acquisto effettuato verrà contestualmente riaccreditato sul conto PayPal del Cliente. Le modalità di riaccredito sullo strumento di pagamento collegato al conto PayPal dipendono esclusivamente da PayPal. Al fine di accertare l’identità e la titolarità del Cliente ad effettuare il pagamento, la Venditrice si riserva il diritto di chiedere al Cliente informazioni integrative (ad esempio, numero di telefono direte fissa, o copia fronte/retro della carta d’identità in corso di validità tramite email o fax). Nella e-mail di richiesta sarà specificato il termine entro il quale il documento deve pervenire alla Venditrice. Tale termine non sarà, salvo diversa pattuizione intervenuta tra le parti, superiore a 4 giorni. In attesa del ricevimento del documento richiesto, l’ordine sarà sospeso. Nel caso di richiesta, il Cliente è tenuto all’invio dei documenti richiesti nel termine indicato. Nel caso in cui la Venditrice non riceva tali documenti nel termine specificato nella e-mail di richiesta ovvero riceva documenti scaduti o non validi il contratto si intenderà risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. e l’ordine conseguentemente cancellato, salvo il diritto della Venditrice al risarcimento di qualunque danno in cui la stessa possa essere incorsa a causa della cancellazione dell'ordine. La risoluzione del contratto, di cui il Cliente sarà avvisato tramite e-mail, entro e non oltre 4 giorni dalla scadenza del termine per l’invio dei documenti richiesti dalla Venditrice, comporterà la cancellazione dell’ordine e il rimborso dell’importo. Nel caso in cui la Venditrice riceva nel termine indicato la documentazione richiesta, i termini di spedizione, cioè di presa in carico del Prodotto da parte del corriere, decorreranno dalla data del ricevimento della documentazione, o dalla data di conferma della transazione da parte della centrale prevenzione rischio frodi. La Venditrice non è in grado di conoscere e non memorizza in alcun modo i dati della carta di credito collegata al conto PayPal del Cliente ovvero i dati di qualsiasi altro strumento di pagamento connesso con tale conto.

6.4 Bonifico Bancario Anticipato. Il pagamento dei Prodotti acquistati sul Sito può essere effettuato mediante bonifico bancario anticipato. Nel caso in cui il Cliente scelga come modalità di pagamento il bonifico bancario, la Venditrice, una volta ricevuto l’ordine, comunicherà tramite e-mail al Cliente le coordinate bancarie per l’effettuazione del bonifico. Il pagamento dei Prodotti mediante bonifico bancario deve pervenire entro e non oltre 7 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della e-mail di comunicazione delle coordinate bancarie. Decorso inutilmente tale termine, il contratto potrà essere considerato risolto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. Nel caso in cui La Venditrice scelga la risoluzione del contratto, lo comunicherà via email al Cliente nel minor tempo possibile. Nel caso di pagamento mediante bonifico bancario anticipato, i tempi di spedizione, cioè di presa in carico del Prodotto da parte del corriere decorreranno dalla data di ricezione del bonifico da parte della Venditrice e non dalla data di trasmissione dell’ordine, come avviene nel caso in cui il Cliente scelga altre modalità di pagamento. Per facilitare il collegamento tra il pagamento ricevuto mediante bonifico bancario e l’ordine effettuato, si richiede al Cliente di indicare nella causale del bonifico bancario:

- il numero di riferimento dell’ordine;

- la data di effettuazione dell’ordine;

- il nome e cognome dell’intestatario dell’ordine, se diverso da quello del titolare del conto corrente da cui proviene il bonifico.

Si chiede, inoltre, al Cliente di inviare alla Venditrice tramite e-mail, la ricevuta del bonifico bancario quando effettuato.

  1. nel caso i cui l'acquisto venga effettuato da un'azienda con richiesta espressa di fattura aziendale, è importantissimo indicare nell'ordine sia il codice fiscale che la partita iva. Va indicato inoltre la denominazione aziendale specifica (spa, srl, sas, snc, coop, associazione, ditta individuale ecc.) in mancanza di questi dati non ci è possibile emettere fattura ed emetteremo quindi il normale scontrino fiscale, dopodichè non potrà più essere emesso alcun altro documento fiscale per la stessa transazione. Per l’emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto della registrazione* e della trasmissione dell’ordine tramite il Sito e che il Cliente garantisce essere rispondenti al vero. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l’emissione della stessa.
  2. Per la maggior parte degli ordini lo scontrino fiscale è il documento fiscale accompagnatorio del materiale spedito, inviato insieme alla spedizione al destinatario dell'ordine, ai sensi dell'art. 14 D.P.R. 445/2000 e DL 52/2004. Per l'emissione dello scontrino fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all'atto dell'ordine. Nessuna variazione nello scontrino fiscale sarà possibile, dopo l'emissione dello stesso. Lo scontrino fiscale dovrà essere esibito per qualsiasi controversia relativa ai prodotti acquistati.

    7. Modalità, spese e termini di consegna.

7.1 Le consegne dei Prodotti sono effettuate all’indirizzo di destinazione indicato dal Cliente alla voce “indirizzo di spedizione”. Potrebbe inoltre essere esclusa la consegna in alcune località considerate “remote”. In caso di dubbi circa la località di destinazione, il Cliente può chiedere informazioni alla Venditrice.

7.2. Le spese di consegna sono a carico del Cliente, salvo che non sia diversamente indicato nel carrello di acquisto prodotti o nel riepilogo dell’ordine. L’importo totale delle spese di trasporto può variare in relazione alle modalità di consegna e, soprattutto, sulla base degli altri eventuali prodotti che il Cliente decida di acquistare.

7.3. La consegna di quanto ordinato si intende al piano strada, salvo:

- diversa comunicazione della Venditrice;

- l’acquisto del servizio di consegna al piano, ove previsto (si può fare previe comunicazioni telefoniche o extra sito). I corrieri non effettuano consegne presso Caselle postali, Uffici Postali, consegna a terze società che si occupano di trasporto/spedizionieri.

7.4. Si raccomanda il Cliente di controllare al momento della consegna:

- che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto;

  • - che l’imballo risulti integro, non danneggiato, nè bagnato o comunque alterato; che i materiali di chiusura (es: nastro adesivo o reggette metalliche) non siano stati in alcun modo manomessi.

7.5. Si invita, inoltre, il Cliente, nel suo interesse, a segnalare eventuali danni all’imballo o la mancata corrispondenza del numero dei colli apponendo “RISERVA DI CONTROLLO SCRITTA” e specificando il motivo della riserva (es. “imballo bucato”, “imballo schiacciato”, ecc.) sulla prova di consegna del corriere. Il ricevimento senza riserve dei Prodotti, infatti, non consente al Cliente di agire in giudizio nei confronti del corriere nel caso di perdita o danneggiamento dei Prodotti, tranne nel caso in cui la perdita o il danneggiamento siano dovuti a dolo o colpa grave del corriere stesso e fatta eccezione per la perdita parziale o il danneggiamento non riconoscibili al momento della consegna. In quest’ultimo caso, tuttavia, il danno deve essere denunciato appena conosciuto e non oltre otto giorni dopo il ricevimento.

Dal momento in cui la merce viene consegnata al corriere la merce viaggia sempre a rischio e pericolo del Cliente.

Il Cliente è tenuto a segnalare eventuali particolari caratteristiche relative al luogo di consegna del Prodotto e/o alla sua ubicazione. Nel caso in cui non fornisca tali indicazioni o fornisca indicazioni non corrette, saranno a sua carico le eventuali spese aggiuntive che la Venditrice debba sopportare per portare a compimento la consegna del Prodotto.

7.6 Il Cliente prende atto che il ritiro del Prodotto è un suo preciso obbligo derivante dal contratto di acquisto. In caso di mancata consegna per assenza del destinatario all’indirizzo specificato nel modulo d’ordine, dopo due tentativi di consegna andati a vuoto, il pacco andrà “in giacenza”. L'ordine verrà automaticamente reinviato al mittente e rimarrà a disposizione del cliente o inviato nuovamente, solo previo pagamento anticipato dell'importo relativo alle spese sostenute fino a quel momento più le spese di trasporto per la nuova eventuale consegna.

7.7. Non possono effettuare acquisti sul Sito coloro che non hanno ritirato la spedizione per più di due volte qualunque fosse il metodo di consegna o di pagamento prescelto. Nel caso in cui l'acquisto sia effettuato da coloro che non hanno ritirato la spedizione per più di due volte qualunque fosse il metodo di consegna o pagamento prescelto, la Venditrice si riserva la facoltà di considerare il contratto di acquisto risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c..

7.8 I termini di spedizione decorrono dalla data di trasmissione dell’ordine, se non diversamente specificato nelle presenti Condizioni Generali di Vendita o nel carrello d’acquisto o nel riepilogo d’ordine. Nel caso in cui il Cliente acquisti due o più prodotti i tempi di spedizione si considerano quelli del prodotto con i tempi di spedizione più lunghi ai quali vanno aggiunte 24/72 ore per il consolidamento della spedizione presso la logistica della Venditrice. Per risoluzione di alcuni problemi di natura logistica o di altra natura che possono insorgere relativamente alla consegna, potrebbe essere necessario contattare il Cliente. In tal caso, i termini di spedizione decorreranno dal giorno in cui la problematica sarà stata risolta mediante il contatto con il Cliente e quelli di consegna saranno conseguentemente posticipati.

7.9 Nel caso in cui il Prodotto acquistato non sia consegnato o sia consegnato in ritardo rispetto ai termini di consegna indicati, il Cliente può contattare telefonicamente la Venditrice la quale esaminerà il reclamo tempestivamente e ne comunicherà l’esito al Cliente tramite e-mail entro il termine massimo di 15 giorni.

8. Diritto di recesso.

8.1. Ai sensi degli articoli 64 e ss. del Codice del Consumo (D.Lgs. 206/2005), il Cliente che riveste la qualità di consumatore ha diritto di recedere dal contratto di acquisto del Prodotto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro 14 giorni dal ricevimento della merce, salvo quanto previsto dall'art. 65 commi 3,4 e 5 del codice del consumo. Il diritto di recesso si esercita con l'invio, entro i termini previsti (14 giorni) di una comunicazione scritta da inoltrare a shop@naturadentro.it, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma o posta elettronica a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, entro le 48 ore successive. La raccomandata si intende spedita in tempo utile se consegnata all'ufficio postale accettante entro i termini previsti dal codice.

8.2. Nella comunicazione di recesso il Cliente deve indicare il numero d’ordine dell’acquisto, il Prodotto o i Prodotti per i quali si intende esercitare il diritto di recesso nonché chiaramente la volontà di recedere dall’acquisto; inoltre il Cliente dovrà allegare alla comunicazione di recesso, copia della documentazione fiscale di acquisto.

8.3. Una volta ricevuta la comunicazione di recesso, la Venditrice provvederà tempestivamente a comunicare al Cliente il codice che si chiede al Cliente di utilizzare per la restituzione del Prodotto. Il Prodotto dovrà essere restituito alla Venditrice entro e non oltre i successivi 5 giorni dalla comunicazione del codice. Ai fini della scadenza del termine, il Prodotto si intende restituito nel momento in cui viene consegnato all’ufficio postale accettante o allo spedizioniere.

8.4 L' integrità del bene è condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso. Il Prodotto dovrà quindi essere custodito con la normale diligenza e restituito integro, completo in ogni sua parte, perfettamente funzionante e privo di segni di usura o sporcizia. Il recesso, inoltre, trova applicazione al Prodotto nella sua interezza. Il prodotto, ai fini della spedizione, dovrà essere accuratamente imballato nella confezione originaria ( a sua volta imballata in una nuova confezione più grande), completo di ogni accessorio e di tutto quanto in origine contenuto. Il recesso non può essere esercitato in relazione a parti e/o accessori del Prodotto.

8.5. Le spese di restituzione del Prodotto sono a carico del Cliente. Tale restituzione avviene sotto la piena responsabilità del Cliente fino all’attestazione di ricevimento del Prodotto da parte della Venditrice. Il Cliente risponde di ogni danno che il Prodotto possa subire durante il trasporto.

8.6 Conformemente all’art. 67, IV comma, Codice del Consumo, solo dopo la ricezione del Prodotto e solo dopo aver verificato positivamente il rispetto dei termini e delle modalità per l’esercizio del diritto di recesso nonché la integrità dello stesso, come specificato al punto 8.5 che precede, la Venditrice procederà, entro 14 giorni dal giorno in cui essa ha ricevuto il Prodotto, e, in ogni caso, entro trenta giorni dalla data in cui la Venditrice è venuta a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso, al rimborso delle somme pagate dal Cliente per il Prodotto. Il rimborso comprenderà le spese di consegna, ma non l’importo pagato per l’acquisto dei “Servizi aggiuntivi di consegna”. Il rimborso avverrà preferibilmente con le stesse modalità di pagamento utilizzate dal cliente al momento dell'ordine: riaccredito sul conto corrente nel caso di pagamento tramite bonifico bancario, storno della transazione nel caso di pagamento online con carta di credito.

8.7. Nel caso in cui il Prodotto risulti danneggiato durante il trasporto, la Venditrice darà comunicazione al Cliente dell’accaduto entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del Prodotto, per consentirgli di esercitare i diritti che spettano al Cliente in base al contratto di trasporto. In questo caso, il Prodotto sarà messo a disposizione del Cliente, in modo che possa tornare in possesso dello stesso e, contemporaneamente, non sussistendo la condizione della integrità del Prodotto, sarà rifiutata la richiesta di recesso. A norma di legge, le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del cliente (art. 67 cod. Del consumo) che ha quindi la facoltà di assicurare la spedizione, fino all'attestato di avvenuto ricevimento del nostro magazzino.

8.8. Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:

  • il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato;
  • il diritto di recesso non si applica ai prodotti non disponibili ma resi disponibili successivamente all'ordine perchè a sua volta ordinati e procurati ad hoc alle aziende fornitrici al fine di evadere l'ordine per espressa richiesta del cliente;
  • il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, con i sigilli intatti, completo in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, allegati, ecc...); per limitare dannegigiamenti alla confezione originale, si raccomanda, di inserirla in una seconda scatola; va evitata l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto;

8.9. Nel caso in cui il recesso non sia stato esercitato conformemente a quanto previsto dall’art. 64 e ss. Codice del Consumo e, in particolare, nel caso in cui il Prodotto non risulti integro in ogni sua parte e/o accompagnato dai suoi accessori e/o da elementi che ne costituiscono parte integrante (es: cavi, batterie, manuali) e/o sia privo della confezione originale, quando essa, sia parte del Prodotto ovvero ancora quando esso risulti danneggiato o utilizzato dal Cliente oltre il limite della normale diligenza, esso non comporterà la risoluzione del contratto e, conseguentemente, non darà diritto al rimborso di quanto pagato dal Cliente per il Prodotto. Il Prodotto rimarrà presso la Venditrice a disposizione del Cliente per il ritiro che dovrà avvenire a spese e responsabilità del Cliente stesso entro il termine di giorni 7 (sette).

9. Garanzia Convenzionale del Produttore

9.1. I prodotti venduti sul Sito possono, a seconda della loro natura, essere coperti da una garanzia convenzionale rilasciata dal produttore (“Garanzia Convenzionale”). Il Cliente può far valere tale garanzia solo nei confronti del produttore. La durata, la estensione, anche territoriale, le condizioni e le modalità di fruizione, i tipi di danni/difetti coperti e le eventuali limitazioni della Garanzia Convenzionale dipendono dal singolo produttore e sono indicati nel certificato di garanzia.

10. Reclami

10.1 ​ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto a shop@naturadentro.it per iscritto entro e non oltre gitoni 3 dal ricevimento della merce.

11. Resi.

11.1 Non si accettano resi se non preventivamente autorizzati dalla Venditrice dopo l'apertura di un reclamo. Tutti i resi, compresi quelli per garanzia del prodotto o non conformità, sono a carico del mittente come previsto dalle leggi vigenti.

Il contratto di acquisto concluso sul Sito è regolato dalla legge italiana.

12. Foro competente

12.1 Qualsiasi controversia comunque connessa ai rapporti giuridici disciplinati dalle presenti condizioni di vendita, sarò devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Ragusa.

13. Privacy

  1. Informativa e dichiarazione di consenso ai sensi degli artt. 10 e 11 L. 675/1996 e artt. 13 e 23 D.L.vo n. 196/2003. I dati personali, volontariamente forniti dal Cliente all'atto di compilazione del modulo d'ordine, potranno essere oggetto di trattamento con le seguenti modalità. I Suoi dati personali potranno essere oggetto di trattamento mediante utilizzo di procedure informatiche e telematiche, nonché attraverso telefax, telefono, anche senza assistenza di operatore, posta elettronica, SMS ed altri sistemi informatici e/o automatizzati di comunicazione. I dati personali del Cliente potranno essere trasferiti all'estero in conformità e nei limiti di cui agli articoli 37, 42-45 del D.Lgs. n. 196/2003. Ai sensi dell'art. 7 D.Lvo n. 196/2003 (già; art. 11 L. 675/1996) l'interessato ha in ogni caso diritto:
  2. - di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei dati personali che La riguardano e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  3. - di ottenere l'indicazione dell'origine, delle finalità; nonché delle modalità; di tale trattamento;
  4. - di ottenere l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione e la cancellazione dei propri dati personali;
  5. - di opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano ed al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
  6. L'acquisizione dei dati personali ha natura facoltativa. Tuttavia, il mancato conferimento, anche parziale, dei dati personali richiesti per la compilazione del modulo d'Ordine ed ai fini di cui al precedente punto 1 della presente informativa, determinerà l'impossibilità per la Venditrice di procedere all'esecuzione del contratto. Titolare del trattamento è la Venditrice. Per ogni comunicazione e/o richiesta in relazione al trattamento dei dati personali e all'elenco aggiornato dei responsabili, La preghiamo di rivolgersi alla Venditrice - ai sensi dell'art. 7 D.Lvo n. 196/2003 (già; art. 11 L. 675/1996) l'interessato ha diritto:

1) Di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei dati personali che La riguardano e la loro comunicazione in forma intelligibile;

2) Di ottenere l'indicazione dell'origine, delle finalità; nonché; delle modalità; di tale trattamento;

3) Di ottenere l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione e la cancellazione dei propri dati personali;

4) Di opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano ed al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

14.Varie

14.1 nel caso in cui il Cliente manifesti qualche patologia e qualora i prodotti siano utilizzati per un miglioramento generale o particolare del benessere psico-fisico, si ricorda che l'utente dovrà consultare il medico prima di qualunque considerazione che riguardi la proria salute. La Venditrice declina qualunque responsabilità derivante derivante da un uso scorretto e/o improprio delle informazioni e/o prodotti forniti.

Indicare il nome e la ragione sociale della Venditrice